QUALI MOVIMENTI DA QUI ALLA FINE DELLA CAMPAGNA TRASFERIMENTI

Una settimana ancora e sulla campagna trasferimenti estiva 2009-2010 scenderà il sipario.

In quest’ultima settimana le società cercano di concludere quei trasferimenti su cui stanno lavorando da tempo o, in molti casi, sono alla ricerca del cosiddetto “saldo di fine stagione”, buoni giocatori con il costo contenuto.

Quale sono gli obbiettivi del Siena?

Da voci attendibile la campagna trasferimenti del Siena non dovrebbe fare registrare movimenti in entrata a meno che non si presenti l’occasione giusta che, nel caso specifico, potrebbe essere rappresentata da un esterno destro da affiancare a Rosi.

Il nome più gettonato è ancora quello del greco Papastathopulos un giocatore molto apprezzato dagli uomini mercato della Robur ma che ha un costo proibitivo, circa 4,5 milioni per la metà.

Su questo giocatore, che il Genoa sarebbe anche disposto a cedere, c’è però il veto dell’allenatore Gasperini tant’è che ieri lo ha schierato nella gara di esordio contro la Roma.

Obbiettivo quindi difficile da raggiungere a cui non esistono, al momento, alternative credibili.

Qualcosa, viceversa, potrebbe accadere nei movimenti in uscita.

Ad oggi devono ancora trovare una squadra giocatori come Corvia, Guadalupi e uno tra i due che ricoprono il ruolo di terzo portiere, ma anche qualche giocatore attualmente in rosa potrebbe cambiare maglia, soprattutto chi gioca in quei ruoli –esterno sinistro e centrocampista centrale – dove è evidente l’affollamento.

Del tutto priva di fondamento, così ci è stato garantito, la voce che vorrebbe Ghezzal con un piede nella capitale, sponda giallorosa.

E’ vero che la Roma lo ha chiesto ma è altrettanto vero che la richiesta del Siena ha in pratica spento ogni speranza dei giallorossi: 10 milioni di euro, del tutto al di fuori delle possibilità economiche, attuali, della Roma.

Sarà, comunque, una settimana molto calda che noi cercheremo di seguire con la consueta puntualità. (nn)

Fonte: Fedelissimo Online