PUNTO ESTERNO di Senio Losi

Altro punto in saccoccia e serie positiva allungata per gli uomini di SERSE COSMI che in quel di Verona impattano all'inglese contro un quasi mai pericoloso CHIEVO.

Un pareggio stretto? Forse. Fatto sta che la nostra ormai acclamata mancanza di cinismo ha avuto la meglio anche ieri.

Contro un CHIEVO non irresistibile e non del tutto convinto, gli undici bianconeri provano a punzecchiare il preoccupato SORRENTINO con avvolgenti trame condite da insidiosi ed arrembanti cross.

ROSINA (VOTO 6) imperversa a vuoto sulla trequarti, VALIANI (VOTO 6,5) corre come una trottola e CALAIO' (VOTO 6), solo soletto nel mezzo, prova a segnalare la sua presenza tra i lungagnoni difensori ospiti.

Uno sciapo primo tempo lascia il passo ad una ripresa che inizia subito con una traversa suonata dal buon arciere.

Primo ed unico scossone di rilievo dalle parti di SORRENTINO.

Il CHIEVO prova a reagire e trova un aiuto inaspettato nell'ottimo NETO (VOTO 6,5), che da buon doppiogiochista prova inutilmente a sorprendere il sornione PEGOLO con un'astuta deviazione.

Per il resto nulla di fatto. La ROBUR muove la classifica e rimane agganciata ad un buon treno di squadre. E ora tocca alla ROMA…(Senio Losi)

Fonte: Fedelissimo online