Puccica: “Pagato caro alcune disattenzioni. Con la rosa al completo ce la giochiamo con tutti”

Queste le dichiarazioni di Rosolino Puccica, tecnico della Viterbese, a fine gara:

La gara – “Il calcio, che è concentrazione fino all’ultimo secondo. Noi purtroppo abbiamo pagato queste poche disattenzioni. Avevamo la partita in mano anche se abbiamo perso campo. Tutto sommato gli attacchi del Siena non facevano pensare un capovolgimento del risultato. Fino ad oggi avevamo subito solo tre gol nella mia gestione”.

Playoff – “Dobbiamo ancora raggiungerli matematicamente. Speravamo di farlo oggi. Abbiamo avuto tante disavventure. Cruciani mancava da due mesi e mezzo, Cenciarelli si è fermato in settimana. Abbiamo fuori Cuffa col braccio rotto, Iannarilli si è operato allo zigomo, Jefferson con 60’ nelle gambe. Sono grato ai ragazzi che hanno dato tutto. Con la rosa al completo possiamo giocarcela con tutte”.

Viterbo – “Per me rappresenta quello che Roma rappresenta per Totti. Sento tante responsabilità addosso perché non voglio deludere la gente, conosco quasi tutti, ho giocato 11 anni nella Viterbese. La mia riconoscenza per Camilli è infinita”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol