PROCURATORE CELLERINO METTE FRETTA AL SIENA

Gastòn Cellerino, centravanti argentino dei cileni del Ranger è uno dei giocatori più osservati in Sudamerica. Le sue doti realizzative e le sue qualità tecniche e fisiche hanno sollevato grande interesse in Europa e in Italia. Avevamo parlato di Siena, Udinese, Atalanta, Palermo e altri club europei con i toscani che con il ds Gerolin lo hanno visionato più volte e hanno già avuto contatti con il procuratore del giocatore Fernando Ortiz. Ma proprio i bianconeri starebbero suscitando qualche preoccupazione tra l’entourage del giocatore. Juan Arandilla, procuratore argentino e uomo di fiducia di Fernando Ortiz a calciomercato.com dice: “E’ difficile portare avanti la trattativa col Siena che a quanto ci risulta è alle prese con alcuni problemi economici. La società bianconera non ha ancora pagato al Nacional di Medellin il corrispettivo per l’acquisto di Zuniga che costa la metà di Cellerino. Il club toscano è parso il più interessato in Italia ma le problematiche di cui ho parlato congelano un po’ il tutto. In più  abbiamo avuto un aumento dell’interesse da parte di alcuni club spagnoli come Betis, Villareal e Osasuna che si sono messi in prima fila per l’acquisto di Cellerino. Altri due club italiani come Atalanta e Palermo a quanto mi risulta sono comunque ancora interessati”.
Fonte: calciomercato.com