Primavera: Siena-Cesena 3-2

Il Siena ha battuto per 3-2 il Cesena nell'incontro giocato oggi allo Stadio Comunale "Manni" di Colle Val d'Elsa e valido per la tredicesima ed ultima giornata di andata del Girone A del campionato Primavera.Tutte le reti sono state realizzate nella prima frazione di gioco. Al primo gol di Rizzo al 21', ha replicato Pedrabissi su calcio di rigore concesso per un fallo ai danni di Moncini al 26'. Al nuovo vantaggio del Siena siglato al 35' da Proia, ha risposto due minuti dopo (37') Arrigoni, prima del definitivo 3-2 finale segnato su rigore da Mucci e decretato per un fallo del portiere Benedettini ai danni di Cappelluzzo.
Nel Siena ha giocato al centro della difesa Nicola Belmonte al rientro della squalifica di sei mesi per il calcioscommesse.

Questo il tabellino del match:
SIENA: Conti, Mulas, Rizzo, Salerno, Bonifazi, Belmonte, Mucci (44' st Cacchiarelli), Camilli, Cappelluzzo, Proia (40' st Ballantini), Monni (26' st Pashtiani). (A disp.: Figuretti, Giura, Pejic, Lo Porto, Ragusa, Pantifferi, Del Magro, Gori, Vitiello). All. Pelati-Recchi.
CESENA: Benedettini; Venturini (23' st S.Braccini), N.Arrigoni, Gabrielli, Mordini; Man. Prati, Ballardini, Valzania (26' st Genuario); Pierfederici (16' st Raffini); Moncini, Pedrabissi. (A disp.: Carroli, Bevitori, Ma. Ahmetovic, Gaiani). All. G. Angelini
ARBITRO: Sig. Proietti di Terni
MARCATORI: 21' pt Rizzo, 26' pt Pedrabissi (rig.), 35' pt Proia, 37' pt Arrigoni, 40' pt Mucci (rig.)
AMMONITI: Rizzo, Camilli, Bonifazi, Mordini, Man. Prati, Valzania, Benedettini, N.Arrigoni, Raffini

Questo l'elenco delle altre partite in programma:
EMPOLI – PARMA 1-0
MODENA – CARPI 0-1
NOVARA – JUVENTUS 0-1
SAMPDORIA – BOLOGNA 4-0
SASSUOLO – GENOA 1-1
TORINO – SPEZIA 3-2

Classifica:
Torino 33
Empoli 28
Juventus 27
Sampdoria 25
Bologna e Spezia 19
Sassuolo 18
Parma e Novara 17
Siena 15
Carpi 13
Cesena 9
Modena 8
Genoa 5.
Nel prossimo turno, sabato 25 gennaio con inizio alle ore 14,30, il Siena affronterà in casa il Parma, nella prima giornata del girone di ritorno

Fonte: Fedelissimo online