Prevista neve per domenica allo Juventus Stadium

L’Italia è sotto la neve, la notizia rimbalza su tutti i giornali. Guardando strettamente all’attualità sportiva e al turno di domenica, il rischio che Juventus-Siena si possa giocare sotto la neve non è da escludere. Consultando i siti esperti di meteo, e leggendo cosa si dice nella città torinese, è tutto, fuor che da escludere un nuovo Juventus-Siena sotto la neve

Torino questa mattina si è svegliata sotto una leggera coltre di neve che ha cominciato ad attecchire al suolo già nelle prime ore della giornata. La nevicata è proseguito fino alla tarda mattinata odierna e sembra l’anticipo di quanto vedremo, meteorologicamente parlando nel week-end. Sembra infatti che il maltempo darà tregua fino alla serata di domani, salvo poi, da sabato notte e per tutta la giornata di domenica avere nuovamente un'abbondante nevicata su tutto il Piemonte. Secondo quando si prevede, si dovrebbero depositare 10 centimetri di neve in collina e qualche centimetro in pianura, con la quota neve domenica che dovrebbe scendere fino a 300 metri.

Per domenica si prevede infatti neve e una temperatura che oscillerà tra 1 e 2 gradi.

Ma se per la gara non ci sono problemi, essendo lo Juventus Stadium uno stadio ultramoderno con serpentine e molto altro, le difficoltà potrebbero sopraggiungere per tutti i tifosi e gli addetti ai lavori che vorranno recarsi in terra piemontese. L’anno scorso un freddo siberiano fece da cornice all’impresa della Robur, chissà che quest’anno, con la temperatura non scenda anche qualche fiocco di neve.

Fonte: Fedelissimo Online