Presentato lo staff del Settore giovanile. Ponte: Ci muoviamo all’insegna della qualità

Nella sala stampa Renzo Corsi, il presidente Antonio Ponte e il dg Luigi Agnolin hanno presentato oggi il nuovo staff tecnico del Settore Giovanile bianconero, al momento composto dagli Juniores, guidati da Giulio Pelati, e degli Allievi A e B Provinciali. Tutte 'vecchie' conoscenze della Robur: Ruggero Radice, nel ruolo di responsabile tecnico e coordinatore, Argilli, Pierangeli, Roberto Maffei e Bechini. “Oggi è un altro giorno importante per la Robur Siena – ha esordito il patron Ponte -, un'altra dimostrazione della nostra serietà, della nostra volontà di costituire un settore giovanile all'altezza. La presenza di Radice e dei suoi collaboratori, condivisa da mister Morgia e dal suo staff lo attesta. Al base del nostro progetto c'è la parola qualità: non abbiamo nessuna voglia di fare tanto per. Vogliamo muoverci verso un obiettivo preciso: fare calcio in una scuola calcio”. “Proprio come avvenuto con la Policras – ha proseguito -, ho intenzione di incontrare società del territorio che hanno un Settore giovanile, sia in città che fuori. Un incontro congiunto dove voglio capire la situazione di ognuna, per capire se è possibile lavorare insieme. Lo scopo è integrare nel progetto, il più possibile, la città, non escluderla. Non imporrò niente a nessuno, ma cercherò di ascoltare tutti e affrontare insieme le problematiche che sta attraversando il settore: dal punto di vista degli investimenti le porte sono chiuse, è bene che ci sia collaborazione e che ci si aiuti l'un l'altro piuttosto che portare avanti una controproducente concorrenza”. Il presidente ha parlato anche dello sponsor, il primo, il secondo che andrà sulle maglie e quello delle Giovanili. “Siamo in dirittura d'arrivo – ha commentato il presidente -. Domani dovrei poter darne l'ufficialità. Inoltre già a Foligno credo proprio che la squadra potrà scendere in campo con le casacche a scacchi bianconeri. Voglio ringraziare ancora i più di 2300 tifosi che hanno deciso di abbonarsi, per me è una grandissima soddisfazione. Le vittorie in Coppa Italia hanno sicuramente contribuito al clima di euforia: per quello che stanno facendo si meritano tutto questo attaccamento”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Ph: Filippo Tozzi