PRESENTATA L’OFFERTA, QUALE SARA’ LA RISPOSTA DI STRONATI?

Come abbiamo annunciato sabato u.s.,  Massimo Mezzaroma ha presentato oggi l’offerta ufficiale per l’acquisizione del pacchetto azionario dell’AC Siena Spa.

La palla passa ora all’attuale presidente Giovanni Lombardi Stronati che dovrà valutare se accettarla o rinviarla al mittente.

Secondo alcune attendibili indiscrezioni la differenza tra la domanda e l’offerta sarebbe ferma intorno a 4 milioni di euro (rumors riferiscono che 9 mln sarebbe l’offerta e 13 la richiesta) e ciò potrebbe comportare un ulteriore prolungamento della trattativa.

Questa è, senza alcun dubbio, la fase più delicata di tutta l’operazione e davanti alla ferma volontà manifestata dalla Banca Monte dei Paschi e da Mezzaroma di chiudere la trattativa, ancora una volta, sarà l’advisor a dover recitare il ruolo più importante.

A questo proposito, sempre secondo alcune indiscrezioni, oggi ci sarebbe stato un incontro tra la Banca e Giovanni Lombardi Stronati, un faccia a faccia che potrebbe avere sbloccato l’attuale stato d’impasse imprimendo la spinta definitiva verso la chiusura dell’operazione, ma al momento non ne sappiamo di più.(nn)

Fonte: Fedelissimo ONline