Ponte risponde a Valentini

Dopo che il sindaco Valentini aveva parlato nella giornata di lunedì ai microfoni di Antenna Radio Esse, il presidente Ponte ha risposto attraverso il sito ufficiale della Robur Siena. Ecco il comunicato con le sue parole:

In merito alle notizie circolate negli ultimi due giorni e alla trasmissione con la partecipazione del Sindaco Bruno Valentini, il Presidente Antonio Ponte ritiene necessario fare la seguente dichiarazione: “Vorrei calmare le acque che si sono agitate senza motivo e tranquillizzare innanzitutto gli appassionatissimi tifosi sul fatto che la società intende percorrere con decisione la strada della trasparenza e del buon senso per il futuro della Robur ed assicurare al Sindaco stesso che ogni passaggio verrà vagliato, verificato e studiato assieme e per competenza nostra e dell’amministrazione pubblica. In linea di massima sono d’accordo con quanto dichiarato dal sindaco Valentini, e lascerei decadere il sensazionalismo dei titoli di stamani. Nessun aut aut certamente e, come dagli incontri già avuti con il sindaco stesso, ribadisco l’impegno a portare investitori stranieri. Tutto sta procedendo in questa direzione. Ci tengo a precisare che il futuro della Robur calcio non è correlato alla presenza di investitori stranieri ma è invece sì correlato al fatto di non essere oggi in possesso dei necessari impianti sportivi di base, per competizione e per allenamenti. E su questo si dovrà lavorare assieme. Vogliamo collaborare per creare un’opera a vantaggio della città coinvolgendo un imprenditore di chiara fama internazionale per un impegno su Siena”.

Fonte: Fedelissimo Online