Ponte revoca Pietro Mele da CDA della Robur Siena

Il presidente della Robur Antonio Ponte, a sorpresa, ha revocato il socio e dirigente (stretto collaboratore) Pietro Mele dal consiglio di amministrazione della società bianconera. La decisione è stata comunicata ufficialmente a tutti i soci di minoranza e agli altri membri del cda. Le motivazioni sarebbero legate ad alcune situazioni di incompatibilità emerse nelle ultime settimane. Probabilmente oggi, lo stesso Ponte, chiarirà tutta la vicenda così come Pietro Mele, uno dei pochi soci ad aver sottoscritto l'aumento di capitale.

La notizia è comunque clamorosa perché apre nuovi scenari a poche settimane dal passaggio della proprietà ad Anna Durio. Difficile al momento capire cosa sia successo, e cosa stia accadendo, all'interno della Robur Siena. (Andrea Bianchi S.)

Fonte: corrieredisiena.it