Pillon: “Grande partita del Siena, ma noi bravi a saper soffrire”

Il tecnico del Carpi Giuseppe Pillon ha così commentato la sfida tra i suoi uomini e la Robur:

“Non volevamo a perdere, anche se davanti sapevamo di affrontare quello che io reputo la miglior squadra della B assieme al Palermo. Fare un punto qui è per noi un risultato importante che ci da soddisfazione. Per 60 minuti abbiamo fatto bene, senza patire troppo e ripartendo al meglio. Poi nell'ultima mezz'ora abbiamo sofferto molto, abbassandoci forse troppo per riuscire a contenere il Siena. Siamo calati fisicamente e il Siena ha preso campo. Ma noi abbiamo retto bene l'urto, riuscendo. Saper soffrire come nel calcio a volte viene richiesto.

Modulo? Volevamo sorprenderli, senza dare punti di riferimento e inserisci a turno da dietro. E credo di averlo fatto bene. 

Playoff? Noi dobbiamo essere umili, il nostro obiettivo sono i 50 punti e la salvezza e per quello lavoriamo”. (Luca Casamonti)

Fonte: Fedelissimo Online