Pianigiani: “Sono stato contattato da Alberto Parri ma resto al Poggibonsi”

Antonello Pianigiani ha parlato ad Antenna Radio Esse della situazione del Poggibonsi. Oltre a ciò ha parlato di un suo avvicinamento al Siena poi non concretizzato. Ecco l'estratto:

Sabato pomeriggio sono stato contattato dall'amico Alberto Parri, che sta facendo un lavoro encomiabile per cercare di aiutare la Robur in questo momento, per sapere se c'era la possibilità da parte mia di entrare in una cordata per dare una mano al Siena Calcio. Io l'ho ringraziato per l'opportunità ma avevo già preso un impegno verso la città di Pogigobnsi. Un domani chissà, ma ad oggi c'è il Poggibonsi. Stamattina ho consegnato la fideiussione e abbiamo provveduto a fare il versamento per l'iscrizione del Poggibonsi al campionato di D.

Cosa penso della situazione attuale? Personalmente mi dispiace tantissimo per la situazione attuale del Siena, una società che è è nel cuore mio e della mia famiglia. Mi auguro che tutto si risolva, ma purtroppo la vedo molto dura.

Il futuro? Vediamo cosa succede e cosa si potrà fare. Chissà che in una situazione diversa non ci ci potrebbe essere la possibilità di tornare. Nel caso non mi tirerei indietro.”

Fonte: Fedelissimo Online