Piacenza-Siena 3-0

Piacenza (3-5-2): Miori; Pergreffi, Silva, Sciacca; Di Cecco, Matteassi, (75' La Vigna), Taugourdeau, Saber, Masullo; Nobile (80' Pozzebon), Romero (84' Razzitti). A disposizione: Pelizzoli, Cazzamalli, Colombini, Segre, Bertoli, Castellana, Franchi, Tulissi, Dossena. Allenatore Arnaldo Franzini. 
Siena (4-3-3): Moschin; Rondanini, D’Ambrosio, Panariello, Stankevicius; Castiglia (69' Grillo), Guerri, Saric (46' Bunino); Ciurria, Marotta, Vassallo (63' Steffè). A disposizione: Ivanov, Di Stasio, Ghinassi, Jawo, Romagnoli, Secondo. Allenatore Cristiano Scazzola. 
Arbitro: Detta di Mantova (Parrella-Massara).
Marcatori: 25' e 27' Taugourdeau (P), 59' Nobile (P).
Ammoniti: Matteassi (P), Castiglia (S), Guerri (S), Marotta (S).
Spettatori: 1.458 di cui 1.030 abbonati e 458 paganti. Senesi 44

Ci risiamo. La partita di Livorno ci aveva illuso, quella di Piacenza ci ha riportato alla realtà. Il Siena è incolore, non crea nessuna palla gol e soccombe nel primo tempo, nel giro di due minuti (doppietta di Taugourdeau, che sale a quota 8 gol in campionato). Nella ripresa palo di Romero e tris di Nobile, con la Robur a guardare. Finisce 3-0, è la settima sconfitta per Scazzola, che eguaglia i ko di Giovanni Colella.

94' fine partita

90' 4 minuti di recupero

85' Masullo al cross basso, Moschin anticipa Razzitti

84' tiraccio di Marotta, palla abbondantemente a lato

84' fuori Romero, dentro Razzitti

80' fuori Nobile, dentro Pozzebon

79' ammonito anche Marotta

75' fuori Matteassi tra gli applausi, dentro La Vigna

73' schema da angolo, Ciurria libera Stankevicius fuori area che calcia e sibila la traversa

69' ultimo cambio per Scazzola, fuori Castiglia e dentro Grillo

64' Matteassi ha spazio in area ma calcia debole su Moschin

63' dentro anche Steffè, fuori Vassallo

59' liscio di D'Ambrosio sul filtrante di Romero, Nobile si invola a tu per tu con Moschin e lo supera con un tocco sotto

55' errore di D'Ambrosio che lascia sfilare un pallone in difesa, Romero calcia al volo da fuori, colpisce il palo interno e la palla termina fuori!!

54' cross sbagliato di Rondanini, direttamente sul fondo

52' Ciurria va sul fondo e crossa basso in mezzo, ma non ci arriva nessuno

50' Ciurria prova uno spunto accentrandosi e tirando, palla fuori

49' Vassallo in acrobazia, palla alta

Ricomincia il secondo tempo. Cambio per Scazzola, che manda in campo Bunino al posto di Saric

Il Siena fa il compitino nei primi venti minuti, poi crolla nel giro di due minuti con due piazzati di Taugourdeau (il primo su rigore, il secondo su punizione). La reazione dei bianconeri non c'è, il primo tiro in porta è un innocuo colpo di testa di Saric.  

45' fine primo tempo 

41' Saric di testa, su cross di Rondanini, Miori blocca facilmente. Di fatto è il primo tiro effettivo del Siena

36' Castiglia perde palla e commette fallo, ammonito

33' giallo a Matteassi per fallo su Vassallo

27' raddoppio di Taugourdeau su calcio di punizione. Questa volta non è esente da colpe Moschin, visto che il calcio piazzato era da posizione molto defilata

26' Taugourdeau da fuori, Moschin vola e toglie la palla dall'angolino

24' rigore per il Piacenza, fallo di Panariello su Saber. Dal dischetto Taugourdeau mette dentro, Moschin non ci può arrivare

23' Romero di testa, Moschin sventa la minaccia

18' Vassallo lancia Marotta che cade dopo un contrasto con Sciacca, sarebbe stato ultimo uomo ma l'arbitro ha lasciato sorvolare

14' Taugourdeau da 25-30 metri su punizione, palla centrale bloccata da Moschin

12' qualche incomprensione di troppo nella manovra bianconera, ma anche il Piacenza non brilla. Partita fin qui incolore

11' angolo di Taugourdeau, Romero prolunga ma commette fallo

4' Ciurria da punizione, D'Ambrosio salta ma commette fallo

Partiti!! E' cominciata Piacenza-Siena!!

14.28 squadre in campo. Siena in maglia bianconera a striscie, Piacenza in completo rosso e pantaloncini bianchi.

14.10 L'undici del Piacenza è già rientrato negli spogliatoi, fra poco toccherà anche ai bianconeri

Sono solo quattro i precedenti del Siena al Garilli con un bilancio di due vittorie a testa. L’ultimo precedente è del campionato 2010-2011 quando il Siena di Conte vinse per 0-1 con una rete di Sestu. Sempre in B un’altra vittoria bianconera. Il Siena di Sala neopromosso in serie B espugnò il campo del Piacenza per 3-2 grazie alle reti di Cesari, Voria e Ginestra.

Una bella giornata di sole al Garilli di Piacenza, stadio da 20mila posti che sminuisce ancora di più i tifosi accorsi allo stadio.

14.55 FORMAZIONI UFFICIALI: Scazzola conferma l'undici di Livorno col solo Stankevicius a sostituire lo squalificato Iapichino. Franzini preferisce a sinistra l'ex Masullo al posto di Dossena, con Miori ancora in porta e Pelizzoli in panchina. In avanti Romero-Nobile, entrambi acquistati nel mercato di gennaio. (G.I.)

Fonte: Fol