Pesante multa e diffida per il Siena

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 12 maggio 2021, ha multato il Siena di 2000 euro e diffida, con la seguente motivazione:

“Per avere, propri sostenitori in campo avverso, dal 38’ del primo tempo fino all’intervallo, rivolto espressioni irriguardose e minacciose all’indirizzo della Terna arbitrale. Inoltre, i suddetti al 42’ del primo tempo, rivolto espressione dal chiaro contenuto discriminatorio per motivi di origine e razza all’indirizzo di un calciatore avversario. Sanzione così determinata anche in ragione delle restrizioni legate al contenimento della pandemia da covid19 che rendono non afflittiva la sanzione minima prevista ex art.28 CGS.”

Ammonizione per Farcas, De Falco, Orlando e Terigi.

Fonte: FOL