Perinetti: “Bari-Siena sarà come una finale”

In un clima effervescente di calcio europeo, con la Champions League ad interessare le grandi della nostra Serie A c’è il Bari che prepara la sua "finale" domenica contro il Siena La squadra bianconera, fanalino di coda della classifica, è una diretta concorrente per la salvezza della squadra biancorossa e Perinetti (nella foto, Today) lo sa bene: "Abbiamo ancora la miglior difesa del campionato – ha spiegato il direttore sportivo biancorosso – ma anche il quarto peggior attacco perchè siamo comunque una neopromossa. Le nostre punte sono quasi tutte semidebuttanti in queta competizione, e domenica invece verrà al San Nicola gente più esperta come Calaiò e Paolucci: dobbiamo stare attenti. Davanti al nostro pubblico voglio un Bari da Champions League – ha continuato Perinetti nell’intervista pubblicata stamane sul Corriere dello Sport -, quella col Siena è la nostra finale europea: queste sono partite da sei punti".
.,
Capitolo mercato. Continua a rimbalzare in casa biancorossa il nome di Succi: "Il Palermo ha cambiato allenatore  e non so se sarà messo in vendita. Per adesso non confermo nè smentisco. Meggiorini? Al Cittadella faceva reparto da solo e svariava per tutto il fronte d’attacco: quando capirà che oltre al gol è importante anche altro – ha concluso il ds -, sarà maturato e pronto per la Serie A".
Fonte:
www.puntosport.net