PERCHE’ NON SI RINVIANO LE GARE DELLA MENS SANA

Siamo allo solite. Dobbiamo, per l’ennesima volta, fungere da rompiscatole. La cosa, sinceramente, non ci piace, ma nemmeno possiamo stare a bocca chiusa. Abbiamo notato che in questa città è stato ufficializzato che ci sono tifosi di serie A e tifosi di serie B, così come ci sono commercianti di serie A e di serie B. Ci riferiamo all’ordinanza comunale che ha permesso la chiusura anticipata alle ore 19,30 del centro commerciale Porta Siena in occasione delle partite della Mens Sana che si svolgeranno nel mese di dicembre, vale a dire almeno 5 volte. Ci piacerebbe saper cosa ne pensano tutti quei signori, politici e rappresentanti dei commercianti, che chiedevano lo spostamento delle gare casalinghe del Siena e denunciavano l’inadeguatezza di avere uno stadio nel centro storico. Vorremmo capire perché per le partite della Mens Sana non si è parlato di chiedere spostamenti di calendario e quelle del Siena si. Ci risponderà qualcuno? Noi pensiamo di no, con buon pace di quei commercianti che hanno il negozio nel nuovo centro commerciale. A loro va la nostra solidarietà per l’ingiustizia che devono subire (forse pagano meno tasse?).
Fonte: Fedelissimi