Perché Capuano, squalificato, era in campo?

L'allenatore dell'Arezzo, Ezio Capuano, oggi era squalificato e pertanto, secondo il regolamento vigente, non doveva accedere al terreno di gioco come invece ha fatto. Capuano si è accomodato sulla panchina insieme ad alcuni dirigenti aretini. Tutto questo sotto gli occhi del rappresentante della Procura Federale e del Delegato della Lega. Solo dopo la giusta segnalazione dell'infrazione, il Delegato della Lega ha provveduto ad accompagnare fuori l'allenatore aretino. 

Fonte: Fedelissimo Online