Pegolo: “A San Siro vinta una grande gara”

In esclusiva ai microfoni diTuttomercatoweb.com il portiere del Siena Gianluca Pegolo commenta la fantastica vittoria del club toscano a San Siro contro l'Inter.

Un successo importantissimo quello di ieri. Di chi i meriti maggiori?
"Di tutta la squadra. Abbiamo interpretato bene la gara, portando a termine una grande prestazione. Ad inizio partita abbiamo sofferto un po', ma ben sapendo che l'occasione sarebbe arrivata e che la avremmo dovuta sfruttare bene".

Che impressione ti ha fatto, invece, l'Inter di Stramaccioni?
"I nerazzurri sono una grande squadra. Sapevamo che contro di loro non avremmo dovuto mai andare sotto. Dopo il nostro gol, invece, ci siamo saputi chiudere bene e anche raddoppiare".

Nei giorni scorsi si è parlato molto del nuovo prato di San Siro. Che giudizio ne hai?
"Inizialmente non mi è sembrato bellissimo, mi sembrava anche che ci fossero delle cunette. Poi giocando, però, ho visto che non c'è nessun problema e che tiene bene. Da come è stato descritto nei giorni scorsi sembrava peggio".

Tornano al match di ieri come valuti la tua prestazione.
"Ciò che conta nel calcio sono i risultati di squadra e non dei singoli calciatori. Sono felice di aver potuto dare il mio contributo anche perché per noi ogni partita è determinante a causa della penalizzazione in classifica".

E' stato l'handicap di punti che vi ha fatto subire così tanto l'Udinese nel precedente turno di campionato?
"Contro i bianconeri siamo andati sotto di due gol e siamo crollati di nervi. Poi nella ripresa, invece, siamo stati bravi a riprenderci".

Adesso dunque testa al match di giovedì contro il Bologna.
"Non sarà un a partita facile. Affronteremo un'ottima squadra, ma noi dobbiamo ancora vincere il primo match sul nostro campo e dovremo mettere da parte la vittoria di San Siro per riuscirci. Quest'anno ogni partita per noi è decisiva come una finale di Champions".

Fonte: Tuttomercatoweb.com