Parte il calcio mercato

E’ normale che in questo periodo le attenzioni dei tifosi siano concentrate sul campionato che sta per ripartire e sulla finestra invernale della campagna trasferimenti.

Le pagine dei giornali e dei siti internet sono piene di nomi; spesso si tratta solo di ipotesi, in qualche caso la trattativa è già a buon punto, ma nella maggior dei casi i desideri degli allenatori si scontrano con le reali possibilità della società.

Questa, da alcune indiscrezioni raccolte, sembrerebbe al momento la situazione della Robur perché se è vero che è stato deciso di intervenire sul mercato, è altrettanto vero che gli uomini mercato della società potranno operare con limitate risorse economiche. Chi si aspetta l’arrivo di giocatori importanti rimarrà deluso salvo che, a Perinetti, non riesca qualcuna di quelle “magate” che spesso è riuscito a piazzare in passato.

Tutto questo cozza con le esigenze della squadra, soprattutto in ottica salvezza, e non fa dormire sogni tranquilli al tifoso che, giustamente per il ruolo che recita, si augura sempre il meglio per la propria squadra.

Gli sforzi della Robur si dovrebbero concentrare sul reperimento di un esterno e di una punta, due elementi in grado di migliorare il rendimento della squadra, ma non sono esclusi interventi anche in altri ruoli, sempre che se ne presenti la cosiddetta occasione.

Prepariamoci quindi ad un mese di voci e smentite, di sogni e delusioni, con la speranza che arrivino elementi che consentano alla squadra un vero salto di qualità.

Seguiremo con puntualità il mercato tenendo aggiornati i nostri lettori in tempo reale. Non sarà facile perché dalla società non trapela niente, ma ci proveremo mettendo in campo tutte le nostre conoscenze e i rapporti costruiti nel tempo con qualche operatore di mercato e con qualche collega. (nn)

Fonte: fedelissimo Online