Parri: “Dobbiamo pensare al futuro di Siena. Non solo stadio, ma tutta la zona”

Il progetto della ristrutturazione dello stadio e riqualificazione urbana va avanti. A confermarlo è Alberto Parri, consigliere di amministrazione della Robur e socio di minoranza dell' Ac Siena. Il progetto che Massimo Mezzaroma e l'architetto Christian Pallanch hanno presentato il mese scorso al sindaco Bruno Valentini poggia su basi solide: "Noi abbiamo una idea seria e fattibile, adesso sta al comune valutarla. Noi aspettiamo quelle che saranno le risposte della pubblica amministrazione e su quelle costruire un progetto tutto senese, tutto strutturato per trovare le soluzioni migliori ad una riqualificazione urbana della zona, compresa la Fortezza e la Lizza, oltre ovviamente lo stadio. Un progetto per la città ed un progetto di sviluppo per la Robur".

Sulla sponsorizzazione della Cascina e Nannini, Parri è soddisfattissimo: "Li voglio ringraziare tantissimo, in questo periodo ci hanno dato una mano enorme e speriamo che il nostro rapporto possa andare avanti ancora. Per loro il mio grazie è doppio perchè oltre al rapporto economico importante, hanno saputo darci un supporto straordinario da un punto di vista di immagine e credibilità. In questo momento sono elementi e valori fondamentali. Oggi come oggi non possiamo prescindere dall'essere tutti uniti attorno alle vicende che riguardano il nostro territori o. Associazioni, attività, organizzazioni del lavoro devono stare vicine ad una azienda come l'Ac Siena che rappresenta anche sviluppo per la città. Dico grazie a tutti quelli che si stanno impegnando adesso e dico grazie a chi saprà impegnarsi in futuro".

Fonte: Corriere di Siena