Parma-Siena: Le pagelle del Fedelissimo

Pegolo Dopo diverse prestazioni sopra la sufficienza oggi ha avuto due incertezze che potevano veramente costare molto caro. Oggi mi dispiace ma non vedo la sufficienza 5,5
Angelo  Croce e delizia. Percorre la fascia avanti e indietro ma al momento di concretizzare la grande mole di lavoro ecco che sbaglia un cross fondamentale. Per esempio quello che,sul contropiede nel 2 tempo, ha fatto gridare in diretta Cosmi ”Maledettoooo!!” 6 per la generosità
Del Grosso Inizia titubante e fa un paio di svarioni pericolosissimi. Poi prende le misure sulla fascia  e si difende bene.6
Contini Prova convincente e senza tanti fronzoli.6
Neto Un'unica incertezza nel 1° tempo in cui ritarda a liberarsi del pallone ma poi tanta sostanza e anche qualità 6,5
Felipe Solita buona prova. Senza fronzoli, ha il grande merito di salvare sulla linea un goal fatto. 6,5
Vergassola Buona la prova in fase di copertura e contrasto. Meno quando deve, aimè ,inventarsi suggeritore; in questo caso mostra i limiti di un giocatore che non può inventarsi in un ruolo che non gli professionalmente mai appartenuto. 6
Bolzoni Come al solito porta la croce e canta. Deve fare diga e cercare anche lui di inventarsi costruttore. Ogni tanto si confonde e specie in fase finale si lascia andare anche a falli in zone pericolose 6
Valiani Nonostante un po’ di confusione corre tanto e cerca di interpretare il ruolo a lui dato con dedizione e intelligenza. Lo fa onestamente e con tale e tanta generosità che per questo lo vedo il migliore. 7
Calaiò Sbaglia un goal che generalmente fa parte del suo repertorio. Poi non è mai innescato ma cerca di dare una mano nel mezzo e lo fa con la consueta generosità 6 
Reginaldo Peccato per l’infortunio dolorosissimo. Fina ad allora si disimpegnava benino fra l linee e anzi sbaglia un goal che generalmente non fallisce. Poi deve essere sostituito. Sfortunato SV
Sestu Fa la sua onesta partita. Non ha i colpi qualitativi di Reginaldo ma corre molto di più. Anche lui fa confusione ma dedizione e spirito di sacrificio non mancano. 6
Mannini Il Pisano ancora una volta non convince. Sinceramente non mi convince nemmeno Serse che forse nell’intento di recuperarlo gli inventa un ruolo che proprio sembra non sapere interpretare 5,5
Bogdani Entra a dar fiato a Calaiò stremato e contuso. SV

Positivo La prestazione tutto cuore e concentrazione rinfranca dopo le penose esibizioni sarde. Il punto è oro colato se sapremmo massimizzare il suo valore nell’ottica della classifica. 
Negativo Lo schema fatto di passaggi esasperanti,in orizzontale, lentezza,mancanza di un taglio in profondità. Sono dell’idea che, più di un attaccante troppo bravo per le nostre finanze, si dovrebbe cercare un bel centrocampista con la capacità di inventare qualcosa di più. Poi i goal li fanno anche i centrocampisti, i difensori. Basta però creare qualcosa e mettere un giocatore nella posizione giusta. Attaccante o altro ruolo.

Federico Castellani

Fonte: Fedelissimo online