Parliamone a cura di Federico Castellani

Il campionato è ormai un ricordo. Il tempo passa veloce ed inesorabile ma ancora siamo qua a sfogliare la margherita in attesa di nuove. Si potrebbe pensare…nessuna nuova…buone nuove. Ma nel calcio spesso questo antico detto non corrisponde esattamente alla realtà. Il silenzio è d’oro ma in certi frangenti inquieta. Intanto i resti della squadra si ritrova per allenamenti o meglio sgambature. Non se ne capisce francamente il motivo in assenza di qualsiasi comunicato o delucidazione però ci adeguiamo in attesa di qualche news: l’allenatore per esempio o il DS se mai ci sarà. Chi ha tempo non aspetti tempo. Per ora vediamo solo il Sig. Trabucchi che resta il timoniere unico probabilmente anche lui in attesa.

 La situazione

Non c’è niente da parlare. Si aspetta che gli atti amministrativi, burocratici ed economici facciano il loro corso. Comunque entro il 16 giugno dovrà essere tutto a posto. Il tempo è tiranno. Poi ci sarà da programmare: ritiro, squadra e quant’altro che fa da corollario ad una nuova stagione.

Gli scenari

Un altro campionato in Lega Pro ce lo saremmo guadagnato sul campo anche se non è stata una stagione da ricordare però C…i siamo salvo ribaltoni. Ora guardiamo chi viene e quali saranno i programmi. Senza promesse grandiose ma anche senza ammorbare l’ambiente. Forza Siena Forza la Robur.

Fonte: FOL