Paolucci: “Voglio ritornare a giocare”

Nel maremagnum delle comproprietà c’è pure quella di Michele Paolucci, centravanti ex Palermo, a metà fra Juventus e Siena. La compartecipazione non verrà rinnovata e TMW ha ascoltato il centravanti per saperne di più: "Se dovessi finire alla Juve partirò per il ritiro, mentre a Siena vedrò quali sono i programmi. Sono sereno e mi godo le vacanze, in questo momento ho già iniziato a prepararmi per arrivare al top la prossima stagione. E’ stato un anno difficile, magari ho sbagliato qualche valutazione, ma ho molta voglia di giocare e nel calcio tutte le stagioni le cose si azzerano".

Cosa ti porti dietro di Palermo?
"Sono arrivato con intenzioni positive, poi c’è stato un infortunio alla caviglia, sottovalutato, e ho voluto forzare il rientro dopo tre settimane. C’è stata la ricaduta contro la Lazio e ho compromesso il prosieguo della stagione. Sono rientrato nella fase finale della Coppa Italia e ringrazio tutti quanti, sono stato benissimo. Anche la tifoseria che mi ha sostenuto, mentre per coloro che mi hanno contestato per aver indossato la maglia del Catania posso solo dire che sono fiero e orgoglioso di averla indossata, non la rinnegherò perché è stata importante".
Fonte: Tuttomercatoweb