Panorama si occupa del nuovo stadio di Siena

Potrebbe essere realizzato entro il 2019 e segnerebbe una nuova rivoluzione nel mondo della progettazione di stadi. Gli architetti dello studio Marazzi hanno presentato un progetto per il nuovo stadio di Siena. L’idea è quella di incastrarlo tra le colline toscane con una gradinata formata dalle pareti erbose della conca collinare. Ecco i dettagli sul progetto.
Il bando per accogliere le proposte di progetto sul nuovo stadio del Siena è stato ufficialmente aperto nei giorni scorsi e durerà fino al 5 aprile. Ad oggi il progetto più interessante sembra essere appunto quello degli architetti Marazzi che vorrebbero costruire il nuovo stadio sotto il livello del suolo e incastrato tra le colline senesi. Parte dei 21.000 posti, più propriamente una tribuna, sarà costituita da un pendio erboso al posto dei più classici seggiolini in plastica.
Nel frattempo il progetto ha ricevuto un riconoscimento internazionale prestigioso come il Mipim Awards 2011, a Cannes, premio istituito nel 2002 dalla rivista specialistica The Architectural Review e dal Mipim stesso. Unico ostacolo a quanto sembra è il budget, 25 milioni di euro.Il presidente del Siena Massimo Mezzaroma auspica però una felice conclusione della faccenda: “Se non si dovesse fare più niente dovrei prendere spunto per fare altri ragionamenti. Sarebbe un peccato mortale per la città rinunciare al progetto di uno stadio pienamente inserito nel contesto urbano, veicolo di nuovo turismo e rilancio dell’economia”.
Fonte: Panorama