Palazzi: Una sconfitta immeritata

 

Ha sostituito Serse Cosmi squalificato ed era quasi riuscito a fare il colpaccio su un campo difficile. E’ arrabbiato, Mario Palazzi, ma dopo un’analisi della partita pensa subito al prossimo impegno.

“Ripartiamo con l’amarezza per una sconfitta immeritata in una partita che non dovevamo perdere. Il Siena ha disputato una partita importante e sono convinto che nessuno degli spettatori presenti, se onesti, può affermare che meritavamo la sconfitta. Dopo aver messo a segno l’1-0 dovevamo reggere di più e sicuramente la partita si sarebbe incanalata in un altro binario. La squadra si è impegnata e non ho nulla da rimproverargli, abbiamo giocatori che possono tranquillamente sostituire altri compagni. Dobbiamo solo mettere più attenzione, soprattutto in certe situazioni e magari sperare che la fortuna inizi a guardare un po’ dalla nostra parte. Abbiamo annullato la penalizzazione e messo in carniere due punti che potevano essere anche di più. Ci crediamo e non molliamo anche perché nella nostra situazione a volte basta un risultato per moltiplicare le forze. Dobbiamo ripartire subito." (Lu.Ca)

Fonte: Fedelissimo Online