Pagliari: “Nel secondo tempo ho visto il Siena più stanco, i ragazzi sono stati bravi a ribaltarla”

Nel post-partita è intervenuto in sala stampa l’allenatore della Recanatese, Giovanni Pagliari. Queste le sue dichiarazioni:

Partita – “Dopo lo svantaggio i ragazzi sono sati bravissimi a capovolgere il risultato e portare la partita dalla parte nostra. Nel secondo tempo eravamo più freschi, ho visto il Siena molto stanco. Chi è entrato ha fatto bene, questa è la vittoria del gruppo e sono davvero contento dei ragazzi. Avevamo fatto anche tante altre buone partite fin qui, ma prendiamo quel che passa il convento. Di sicuro poter lavorare con una vittoria darà tanta autostima ai ragazzi”.

Reazione – “A fine primo tempo ho detto che ai ragazzi che eravamo in partita, non ho visto un dominio del Siena. Non sono riusciti a fare molto gioco soprattutto grazie alla nostra aggressività”.

Cambi – “Ho fatto due cambi non perché non avessero fatto bene Minicucci e Alfieri, ma soprattutto per dare energia nuova, ricordiamoci che era la terza partita in 7 giorni. Dovevamo giocare con coraggio, rabbia e determinazione hanno fatto la differenza. Nonostante qualche delusione i ragazzi si sono allenati con grande serietà”.

Episodi – “Tolte 3-4 squadre, tra le quali ci mettevo anche il Siena, ce la possiamo giocare con tutti. Oggi ci hanno girato anche gli episodi ma bisogna essere bravi a farli girare dalla nostra parte. Anche tornare al nostro stadio ci darà una grande mano, sono tante piccole cose che mi fanno sperare per il meglio”.

Salvezza – “Questa vittoria deve essere l’inizio, dobbiamo provare ad arrivare ai 40 punti. Il gruppo lavora benissimo e sono fiero di allenarlo. La vicinanza della società in questi momenti è stata importante, sappiamo che ci sarà da lottare fino alla fine ma ce la metteremo tutta con le nostre forze”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol.