Osservatorio: linea del rigore in tutti i campionati

Aperta la riunione settimanale dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive con all’ordine del giorno i ripetuti episodi di violenza che hanno contrassegnato l’ultima giornata di campionato ed i giorni successivi.

Le valutazioni dell’Organo collegiale saranno all’insegna dell’estremo rigore, a fronte di un ritorno della violenza, e in linea con le direttive del Ministro dell’Interno.

In apertura di riunione l’Osservatorio, dopo aver attentamente analizzato i rapporti acquisiti, ha espresso unanime disapprovazione per il comportamento delle tifoserie del Napoli, della Fiorentina e della Lazio ed apprezzamento per la tempestività e l’efficacia degli interventi nonché per l’equilibrio con cui le Questure di Udine, Firenze e Roma hanno affrontato una situazione ambientale di forte tensione determinata dall’azione violenta di alcune frange di tifosi.

La dimostrazione di maturità auspicata dall’Osservatorio è stata, tuttavia, disattesa, dalle tifoserie di Napoli – responsabile anche di danneggiamenti sui treni e furti in aree di servizio -, Lazio e Fiorentina e, pertanto, l’Organo collegiale ha valutato ad alto rischio le loro prossime gare.

Particolarmente significativo il bilancio dell’attività di contrasto, ancora in atto, e che fino ad oggi ha portato all’arresto di 32 persone ed alla denuncia di altre 22. Tutti gli indagati saranno sottoposti al provvedimento DASPO.

I fatti accaduti, ispireranno le valutazioni dell’Osservatorio nell’attribuzione degli indici di rischio per le prossime gare secondo una logica di assoluto rigore, condiviso da tutte le componenti istituzionali e sportive.

Tolleranza zero in tutti i campionati, rinviate al CASMS le gare:

 

•Ad alto rischio: “Sampdoria – Fiorentina” del 13/2/2010 (serie A), “Parma – Lazio” del 14/2/2010 (serie A), “Grassina – Pistoiese” del 14/2/2010 (dilettanti), “Cittadella – Reggina” del 20/2/2010 (serie B), “Siena – Napoli del 21/2/2010 (serie A), “Roma – Catania” del 21/2/2010 (serie A), “Benevento – Sorrento” del 21/2/2010 (Lega Pro – 1 Div/A), “Messina – Acicatena” del 21/2/2010 (serie D), “Sora – Formia” del 21/2/2010 (dilettanti), nonché l’incontro di basket “Prima Veroli – AB Latina” (Lega due) “Battipagliese – Real Poseidon” del 21/2/2010 (dilettanti);

•A rischio: “Bologna – Juventus” del 21/2/2010 (serie A), “Novara – Pro Patria” del 21/2/2010 (Lega Pro – 1 Div/A), “Ternana – Pescara” del 21/2/2010 (Lega Pro – 1 Div/B) considerate a rischio

 

Fonte: Fedelissimo Online