ORA BASTA!

Una situazione vergognosa che non possiamo più accettare.

Dopo mesi di incredibili errori, il Siena si trova al centro di una situazione che rischia di annullare tutto quanto di buono fatto in questi ultimi dieci anni e questo non possiamo più permetterlo.

L’ultimo atto di una conduzione scellerata è l’affare Beretta. Tre giorni di trattative per non arrivare a niente, rinunciando così ad ogni tentativo per raggiungere la salvezza.

Gli errori sono di una società che ormai ha dimostrato di essere in balia di se stessa e che non riesce a trovare una soluzione adeguata per uscire da questa difficile situazione.

Ma il problema non è circoscritto al solo Stronati. Quando chi è alla guida di una istituzione, e la Robur lo è, arreca danni alla storia e all’immagine della stessa, deve essere tutta la città ad intervenire, sia la parte più popolare che la città che conta.

La tifoseria senese non starà a guardare questo sfacelo e ci auguriamo che anche le Istituzioni cittadine facciano la loro parte.

A questo proposito la Curva Robur, il S.C. Fedelissimi, il S.C. Corrente Bianconera e il S.C. Valdarbia si incontreranno martedì pv, presso la sede dei Fedelissimi, per tracciare le linee da seguire con l’unico obbiettivo di porre fine a questa vergognosa situazione

S.C. Fedelissimi – S.C. Corrente Bianconera – S.C. Valdarbia – Curva Robur

Fonte: Fedelissimo Online