Nuovo DPCM: settori giovanili verso la crisi

Con l’entrata in vigore del nuovo DPCM tutti i settori giovanili rischiano lo stop. Se abbiano interpretato bene le nuove regole, le giovanili del Siena, potranno continuare ad allenarsi, rispettando le misure imposte, ma non potranno disputare né partite ufficiali, né partitelle di allenamento. Il DPCM non lascia molto spazio ad altre interpretazioni ed è inevitabile che le società interessate, Siena compreso, saranno presto chiamate a compiere una scelta. Lo specifica anche il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, sulla propria pagina Facebook:  

"Palestre, piscine e centri sportivi restano aperti! Proseguono partite e gare sportive dilettantistiche a livello regionale e nazionale, mentre per il livello provinciale, società e associazioni sportive ed enti di promozione proseguiranno gli allenamenti degli sport di squadra ma solo in forma individuale, come le squadre di serie A all’inizio della fase due. Per fare un esempio: la squadra di una scuola calcio di giovanissimi o pulcini potrà continuare ad allenarsi, ma senza giocare partite.”

Fonte: FOL