Nuovo aggiornamento del protocollo per la serie D

La LND ha pubblicato un nuovo aggiornamento del nuovo protocollo che, sostanzialmente, precisa la tipologia dei test utilizzabili e la frequenza settimanale degli stessi. A seguire il testo integrale:

“….Sulla base di tali considerazioni, la CMSF ha ritenuto ragionevole e affidabile, in aderenza alle recenti acquisizioni e procedure validate, utilizzare per la ricerca del virus SARS-CoV-2, in alternativa ai Test molecolari PCR (comunque indispensabili quali test di conferma), i Test antigenici “quantitativi o semiquantitativi” in chemiluminescenza/fluorescenza, validati da studi scientifici che ne abbiano dimostrato elevata accuratezza e sensibilita, prevedendo l’inserimento obbligatorio di un test settimanale entro le 48/72 ore antecedenti la disputa della gara (in caso di disputa di piu gare nel corso della stessa settimana il test settimanale va, per tutto il gruppo squadra, individuato Per garantire uniformita su tutto il territorio nazionale, la CMSF suggerisce di individuare, con criteri di scientificita, comunque effettuato prima della gara programmata nel fine settimana) dalle Societa.”

Fonte: FOL