Nuova società: tra nuovi incontri e prime ipotesi

Incontri, colloqui, progetti più o meno credibili. Il sindaco Valentini negli ultimi giorni ha ricevuto alcuni potenziali interessati al nuovo Siena e alla formazione di una nuova società. Con la notizia di ieri che il sindaco ha ottenuto dalla federazione il nulla osta per partecipare alla B, adesso dovrà esser formata la società da cui ripartire.

Sebbene sia difficile fare previsioni e, come detto, siano previsti altri incontri, si parla di Giovanni Galli, mentre l'ex presidente del Varese Antonio Rosati si è defilato, al momento in cui scriviamo sembrerebbe che il nuovo socio di maggioranza possa divenire Antonio Ponte, che anche quest'oggi ha incontrato nuovamente Bruno Valentini. Accanto a lui e facenti parti della società dovrebbero esserci La Cascina, rappresentata da Cataldo Staffieri e Salvatore Caiata, con quote di minoranza. Infine dovrebbe essere parte integrante anche Bassilichi, in qualità di sponsor. Entrando nel dettaglio, per quanto possibile, dell'organigramma, un nome che dovrebbe entrare è quello di Stefano Osti. Parlando di direttore sportivo, si cercherà di portare a Siena un elemento che ben conosce la categoria e sappia come muoversi fin da subito per riuscire, in breve tempo, a creare un gruppo da cui ripartire. Infine, in tema di allenatori, in tanti pensano alla panchina bianconera. Tra questi potrebbe spuntarla Giuseppe Papadopulo, che proprio al Fedelissimo Online, ha dichiarato che tornerebbe volentieri a Siena, a prescindere dalla categoria.

Fonte: Fedelissimo Online