Novara-Brescia 1-2

Il Brescia espugna Novara ed entra in zona play-off. Un successo pesante e meritato quello dei lombardi che, così, in un sol colpo, salgono al 7° posto scavalcando Pescara, Latina e Spezia. Al contrario, il ko fa precipitare di nuovo i piemontesi in piena zona play-out, con lo spettro della retrocessione sempre più vicino. Segno che questa stagione sarà sofferta fino in fondo per gli uomini di Calori che, anche stasera, hanno dimostrato di faticare terribilmente a rendersi pericolosi negli ultimi 20 mt.

NOVARA (4 3 1 2): Kosicky; Golubovic, Perticone, Vicari, Lambrughi; Faragò, Rigoni (Cap.), Pesce (Vice Cap.); Lazzari (36' s.t. Lepiller); Manconi (22' s.t. Gonzalez), Sansovini (20' s.t. Rubino). Allenatore: Calori
BRESCIA (3 5 1 1): Cragno; Paci (Vice Cap.), Coletti, Di Cesare; Mandorlini, Benali, Budel (Cap.) (38' p.t. Rubén Olivera), Grossi (29' s.t. Corvia), Scaglia; Sodinha (34' s.t. Saba); Caracciolo. Allenatore: Bergodi
Arbitro: Pinzani di Empoli.

Fonte: Fedelissimo online