Nico Pulzetti: “Stasera partita strana. Ho scelto Siena per rilanciarmi”

È stata una partita un pò strana perché nel primo tempo abbiamo giocato su cui ritmi ma loro erano molto agguerriti e noi veniamo da tante doppie sedute e carichi pesanti e non eravamo troppo brillanti. Bisogna però continuare a lavorare bene perché domenica una gara importante come la 
Coppa Italia.

Personalmente sto bene, ero in ritiro con il Bologna fin dai primi di luglio e devo solo adeguarmi ad un metodo di lavoro diverso. Nonostante questo mi piace lavorare bene e mi metto con la testa giusta per fare un bel campionato. 

Perché Siena? L'anno scopo a Bologna non avevo trovato troppo spazio e ho scelto da venire qui per rilanciarmi. Inoltre ho fatto una scelta economica importante, spalmando l'ingaggio col Bologna e accettando la destinazione Siena. Qui ho trovato un bel gruppo, persone splendide e disponibili.

Il mister? È un gran lavoratore e motivatore e credo che la strada che abbia intrapreso sia quella giusta

Il mio ruolo preferito? Ho fatto tutti i ruoli, ma quello che prediligo è la mezz'ala e dove mi esprimo meglio. Speriamo arrivino altri gol come stasera, anche se non ne ho fatti mai molti in carriera. Quel che è certo è che a centrocampo siamo tanti, siamo un gran bel reparto. Poi vediamo se rimaniamo tutti o qualcuno partirà. Da parte mia metto la mia esperienza, la mia voglia di giocare e mettermi in discussione e spero di aiutare anche i giovani, dimostrando che il lavoratore paga.

Campionato in salita? Partiremo con la penalizzazione, ma per me, soprattutto se rimangono alcune pedine, possiamo fare molto bene ed essere una sorpresa. (Luca Casamonti)

Fonte: fedelissimo Online