Nel recupero di B l’Ascoli batte in extremis il Vicenza

Dopo quattro sconfitte consecutive, il Torino tornato nelle mani di Lerda, vince largamente ad Ascoli con la doppietta di Bianchi, il gol di Antenucci e l’autorete di Faisca. Passato subito in vantaggio, ilTorino ha sfruttato bene il nervosismo degli avversari che subiscono la seconda rete allo scadere del primo tempo. La ripresa vede ancora il Torino in rete al 47′. Inutili gli attacchi finali dell’Ascoli che si vede ancora trafitto al 65′ da Antenucci. Con la vittoria odierna il Toro si riavvicina alla zona play off.

Nell’altro anticipo odierno, le cose si erano messe subito bene per l’Atalanta che andava in vantaggio al 3′ con Ferreira Pinto, ma il Padova non demordeva. Rivitalizzata dal cambio di allenatore, i veneti hanno giocato un buon calcio che ha dato i suoi frutti al 54′ grazie alla rete di El Shaarawi. Il Padova potrebbe passare anche in vantaggio con De Paula, ma il tiro è parato da Consigli.

Ecco la classifica provvisoria: Atalanta 64, Siena, 60, Novara 55, Varese 51, Reggina 47, Vicenza 45, Livorno e Torino 44, Empoli e Grosseto 43, Pescara 42, Padova e Piacenza 41, Modena 39, Sassuolo 37, Albinoleffe 36, Cittadella e Ascoli 35, Crotone 34, Portogruaro 33, Frosinone 32, Triestina 29.

Antonio Gigli

Fonte: Fedelissimo online