Negro: “Incredibile uscire con zero punti. Il mio futuro? Non resterò con un nuovo staff”

Mister Paolo Negro ha parlato nel post partita. Queste le sue parole:

Partita – “Questa sconfitta ha dell’incredibile. Nella mia carriera ho visto tante partite, ma giocare ad alti livelli come oggi e uscire con zero punti è veramente una cosa strana. Abbiamo fatto tutto giusto, abbiamo giocato bene. La squadra, dopo tante partite di contestazione, ha anche ricevuto i complimenti da parte dei tifosi. Questa è la vittoria più bella. Ci hanno ringraziato della prestazione fatta, però è chiaro che all’anno nuovo si debba andare a caccia di punti. Perché in classifica serve quello”.

Dispiacere – “Esco convinto di aver dato una mano alla squadra almeno dal punto di vista mentale. I ragazzi hanno combattuto. Mi dispiace non aver portato a casa neanche un punto. Ed è una cosa assurda, in queste due partite avremmo meritato quattro punti”.

Squadra – “Ai ragazzi ho detto: ci siete, la rosa è forte. Ho provato a tirare fuori qualcosa da ogni singolo giocatore, trasmettendo tranquillità. Sia a Cesena che oggi mi ha fatto male vederli col morale a terra”.

Ringraziamenti – “Voglio ringraziare la squadra e anche fare un ringraziamento particolare ad Alessandro Favalli e alla sua famiglia. Ha perso la nonna ma non ha voluto abbandonare la squadra. Al suo gol non ho trattenuto l’esultanza, è stato encomiabile il suo attaccamento alla squadra e alla maglia”.

Futuro – “Non so quale sarà il mio futuro, ma chi di dovere farà le sue valutazioni. Io dovevo guidare queste due partite, da dipendente del Siena calcio ho accettato stra volentieri. Se ci dovesse essere un nuovo allenatore non entrerei a far parte del nuovo staff. Ne parlerò con la società non appena ci saranno chiarimenti”. (Jacopo Fanetti)

(in aggiornamento)

Fonte: Fol