Napoli, attaccante del Renate: “Colella è uno dei migliori. Sarei venuto volentieri a Siena in estate”

Aiman Napoli, attaccante esterno del Renate, è intervenuto su Siena Tv durante la trasmissione Anteprima Pianeta Robur. Queste le sue dichiarazioni:

La gara – “Sarà una bella sfida, noi stiamo bene e il Siena uguale. Qua è una settimana che piove tanto, ci sarà un campaccio, sarà una sfida dura e siamo pronti. Loro sono partiti tardi con l’assemblaggio di tutta la squadra, può combattere per i primi 4 posti. Sono convinto che il Siena farà un grande campionato.

Colella – “Sono dieci anni che faccio il professionista e posso dire che è uno dei migliori allenatori che ho avuto. Tatticamente è molto preparato, ma la cosa importante è come sa prendere i giocatori. Si può parlare di numeri, di tattica, ma la cosa fondamentale è far andare in campo persone che stanno bene mentalmente. In questo è molto bravo, è giovane e farà una grande carriera”.

Moschin – “Lui era con me a Pisa e l’anno scorso, ma Siena ho tanti amici: Ghinassi, Mendicino, conosco pure D’Ambrosio. Non vi nascondo che sarei venuto volentieri questa estate ma non c’è stato niente. Ho parlato col mister per via della stima reciproca, il ds ha deciso per altre strade e sono rimasto qui. Sarebbe stato bello, una piazza come il Siena merita solo la massima serie”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol