MUZZI: UN BELLISSIMO SOGNO REALIZZATO

 

Fulvio Muzzi: “Questa promozione me la sento anche mia. Per me è un sogno realizzato, è bellissimo essere tornati in serie A dopo solo un anno di assenza. I meriti sono di una grande società che lavora davvero tanto e che ha un buon futuro davanti. Alla promozione ci ho creduto praticamente dal primo giorno, quando è arrivato Giorgio Perinetti: non avrebbe mai accettato di tornare in bianconero se non avesse creduto in questo risultato. Ciò che ha permesso al Siena di centrare l’obiettivo è stato tutto l’insieme: un grande, grandissimo, allenatore, una grandissima squadra, una grandissima tifoseria. Anche in Siena-Torino i tifosi della Robur hanno hanno dimostrato la loro unicità nel panorama italiano. Nessuno ha invaso, nessuno ha superato il limite, fino all’ultimo sono rimasti al proprio posto. Per non parlare delle trasferte: hanno sempre seguito la squadra, in tantissimi, che si giocasse di sabato o di lunedì. Siamo una tifoseria unica che si sposta in massa e che merita la serie A”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line