MUSSARI: UNA LUNGA STORIA… DI SUCCESSO

“Quella tra il Siena e il suo sponsor può essere considerata una lunga storia di successo – ha detto il presidente della Banca Monte dei Paschi di Siena Giuseppe Mussari -, una storia fondata sul lavoro e sul rispetto. I numeri ci hanno dato ragione, abbiamo battuto il record di vittorie, senza abbandonare il bel gioco. Gli abbonamenti stanno crescendo: come sponsor e come tifoso non posso che essere contento”. Eppure qualche cessione importante è stata necessaria per la sopèravvivenza… “L’ideale, lo so, sarebbe stato aggiungere pezzi pregiati alla rosa senza lasciar andar via nessuno – ha ammesso Mussari -, purtroppo però siamo il Siena e dobbiamo portare avanti una politica da Siena. Nel calcio di oggi certi stipendo sono senza senso, il divario di incassi tra le grandi e le piccole è troppo elevato. Per non rimanere stritolato non puoi che muoverti in questo senso. Spero che dalla prossima stagione, che i diritti televisivi verranno venduti collettivamente, qualcosa possa cambiare e ci possa essere maggiore equilibrio”. Intanto… “Spero che la storia vada avanti sulla strada intrapresa – ha concluso il presidente -, che il Siena riesca a salvarsi in anticipo e con grande serenità. Che si possa continuare a vedere il bel gioco e che si centrino, come l’anno passato vittorie importanti. Che si possa, come l’anno passato, perdere, ma sempre uscendo dal campo a testa alta”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line