MUSSARI: OGNI PROMESSA E’ STATA MANTENUTA

Giuseppe Mussari: “Le promesse sono state totalmente mantenute: nello sport è difficilissimo porsi un obiettivo, dichiararlo e conseguirlo, perché gli altri fanno di tutto perché tu non mantenga la promessa. E’ più facile vincere da outsider che da favorito. Avevamo, abbiamo, una squadra forte, ma sulla carta, sulla carta, ci sono altri organici più titolati del nostro. E’ stato un campionato difficilissimo, contro di noi tutti hanno sempre disputato la partita della vita. E basti prendere come esempio il Portogruaro, due settimane fa. Per questo adesso c’è un’enorme soddisfazione. La vittoria più grande? Avere trovato un progetto serio per il calcio a Siena. Il primo passo sicuramente il prolungamento del contratto a Giorgio Perinetti fino al 2016: una dimostrazione di come la famiglia Mezzaroma abbia un preciso disegno da mettere in atto e le persone giuste per riuscirci”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line