Muroni: “Il Siena, come noi, non merita la classifica che ha”. Pinna: “Jawo è alto e veloce ma l’ho tenuto bene”

A fine partita hanno parlato i giocatori dell’Olbia Muroni e Pinna. “E’ stata una partita combattuta da tutte e due le parti” – ha dichiarato Mattia Muroni, centrocampista di casa. “Ogunseye è stato bravo ad attaccare la palla, è andata bene. Prepariamo la partita giorno per giorno, giocheremo la prossima per vincere, è la gara della vita. Il Siena? E’ una grande squadra, anche loro non meritano la classifica come noi”.

“E’ stata una partita combattuta fino alla fine” – ha detto Simone Pinna, terzino destro classe ’97. “Siamo riusciti a sfruttare l’occasione che ci è capitata per una loro disattenzione. Pensiamo ad Arezzo, poi in caso lotteremo per il turno successivo. I miei avversari in fascia? Sono giocatori molto diversi, Jawo è alto, veloce, rapido, però ho dimostrando che dando il massimo non ci sono problemi. Il Siena è una buona squadra, gioca ad alti livelli. All’andata successe come adesso, fu una gara molto equilibrata”. (G.I.)

Foto: Olbiacalcio.com

Fonte: Fol