Multa e lunga squalifica al Vice Presidente Federico Trani

Il giudice sportivo ha inflitto una multa di 3.000 e uro è una squalifica fino al 31 dicembre 2018 al vice presidente del Siena Federico Trani.
Queste le motivazioni:

Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla f.i.g.c., a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 31 dicembre 2018 e ammenda € 3000.00 a Trani Federico (Robur Siena) perché al termine della gara si introduceva indebitamente negli spogliatoi e, dopo aver proferito espressioni offensive verso l'istituzione calcistica, apostrofava un'addetta federale con espressioni volgari e offensive”.

Fonte: FOL