Morgia: “Questa squadra ha un grande carattere”

"Tutti vengono per giocarsi la partita ma invece non se la gioca nessuno. Non era facile trovare spazi e soluzioni, eravamo un pò compassati e poco arrembanti. Le partite durano 90 minuti, siamo partiti cercando il gol ma non lo abbiamo trovato. Ci siamo anche leggermente innervositi e quindi abbiamo trovato un pò di difficoltà. Come spesso è accaduto abbiamo preso gol nell'unico tiro in porta loro ma dopo abbiamo avuto la reazione giusta, siamo usciti dal guscio e siamo riusciti fare gioco anche con i difensori. Va bene così, questa partita è stata l'ennesima dimostrazione del carattere di questi ragazzi, questo è un gruppo molto unito. Prima di questa partita ci mancavano 9 punti, adesso ce ne mancano 6. I cambi decisivi? Nel calcio moderno si gioca in 14 persone compresi quelli che non giocano e quelli che vanno in tribuna, ai miei tempi non era così, per fortuna ci sono i cambi e noi cerchiamo di sfruttarli al meglio. L'arbitro? Non gli ho detto assolutamente niente, ho oltrepassato il limite dell'area tecnica ma ero molto preoccupato per il calcione preso da Russo". (Francesco Zanibelli)

Fonte: Fedelissimo Online