Morgia: Lo Scudetto un bel regalo alla città

Il presidente Antonio Ponte e il mister bianconero Massimo Morgia, alle 19,45 nella sala dell'Antica Limonaia di Badia a Isola hanno ricevuto, insieme alla campionessa di atletica leggera Chiara Bazzoni, il Premio Lasa, giunto alla sua 15ma edizione. La consegna delle targhe d'argento, ha anticipato le serate di festa C'ero anch'io a Badia a Isola, manifestazione organizzata dall'Associazione Benefica Badia a Isola nata con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere alla ricerca sul cancro. “Partecipo sempre con grande piacere a eventi con scopo benefico – ha detto mister Morgia -. E sono felice di aver ricevuto questo premio che voglio condividere con il mio staff, la squadra e tutto il gruppo bianconero. L’allenatore vince se vincono gli altri. E’stata una grande stagione, nonostante la partenza ritardata e le tante difficoltà. All’inizio l’obiettivo era un campionato importante, non la promozione. Invece abbiamo raggiunto la Lega Pro e ora vogliamo vincere anche lo Scudetto, che seppur simbolico, sarebbe un bel regalo alla città. A Macerata abbiamo a disposizione due risultati su tre, daremo tutto fino alla fine”. Sul futuro. “Non ne parlerò finché la palla rotola – ha chiuso Morgia -, ho fiducia in Ponte e aspetto le sue decisioni”. (a.go.)

Fonte: Fedelissimo on line