Finale: Montevarchi-Siena 1-2

MONTEVARCHI-SIENA 1-2

AQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): Mazzini; Tozzuolo, Gennari, Chiti (46′ Rovaglia); Cerasani (67′ Jallow), Nador (46′ Silvestro), Amatucci, Lischi (87′ Marcucci); Biagi ; Kernezo, Giordani. A disposizione: Giusti, Bertola, Boccadamo, Boncompagni, Fiumanò, Mané, Sorgente. Allenatore: Banchini.

SIENA (4-3-2-1): Lanni; Raimo, Crescenzi, Riccardi, Favalli; Castorani, Leone (65′ Picchi), Buglio (75′ Ciurli); Belloni (75′ De Paoli), Frediani (65′ Meli); Paloschi (85′ Arras). A disposizione: Manni, Disanto, Meli, Rizzitelli, Petrelli, Motoc, De Santis, Orlando. Allenatore: Pagliuca.

ARBITRO: Marotta di Sapri (Vettorel-Tempestilli; IV ufficiale: Bianchi di Prato)

MARCATORI: 2′ Paloschi (S), 15′ Buglio (S), 69′ Giordani (AM)

AMMONITI: Cerasani, Silvestro, Buglio, Lanni, Arras

NOTE: giornata fredda, terreno di gioco in non perfette condizioni. Recupero: 1′, 4′.

Con un po’ di sofferenza nel finale, la Robur porta a casa la seconda vittoria consecutiva espugnando lo storicamente ostico campo di Montevarchi. Decidono la sfida le reti di Paloschi e Buglio in avvio di gara, dopo l’eurogol di Giordani il forcing valdarnese non produce ulteriori sussulti. Con questo successo i bianconeri accorciano dalle posizioni playoff più nobili

94′ Fine partita

90′ Quattro minuti di recupero

90′ Ammonizione anche all’indirizzo di Arras, che aveva rallentato la ripartenza del gioco

89′ Punizione calciata da De Paoli che però sbaglia completamente la battuta

87′ Anche il Montevarchi cambia. Esce Biagi, al suo posto Marcucci

85′ Ultimo cambio nella Robur. Entra Arras in luogo di Paloschi

83′ Ammonito Lanni per perdita di tempo

82′ Kernezo ancora immarcabile sul lato sinistro, stavolta però l’esterno rossoblu sbaglia il passaggio di ritorno verso Lischi

80′ Cross di Silvestro dalla destra, allontana con qualche affanno la difesa bianconera

79′ Siena che è passato al 5-3-2, con Ciurli ad agire a destra e Raimo spostato a sinistra

77′ Ancora Kernezo da sinistra a creare scompiglio, nuovamente Favalli fa buona guardia saltando più in alto di tutti

75′ Doppia sostituzione nel Siena. Escono Buglio e Belloni, al loro posto Ciurli e De Paoli

74′ Giocata di Kernezo sulla sinistra, traversone tagliato a centro area, fondamentale l’intervento in chiusura di Favalli

73′ Lischi avanza ai 20 metri e calcia di potenza, tiro alto sopra la traversa

72′ Il Montevarchi spinge sulla sinistra, cross di Giordani a centro area, Castorani controlla e allontana

69′ Accorcia l’Aquila con un eurogol. Una palla vagante in area arriva a Giordani che si coordina col destro e in mezza girata la mette all’angolino, gol bellissimo dell’attaccante rossoblu

68′ Ammonito Buglio, intervento in ritardo su Gennari punito dalla signora Marotta

67′ Cambia anche Banchini. Fuori un positivo Cerasani, al suo posto Jallow

65′ Doppia sostituzione nel Siena. Fuori Leone e Frediani, dentro Picchi e Meli

62′ Traversone di Favalli dalla sinistra, Lischi interviene male favorendo il recupero di Belloni, che rientra sul sinistro e calcia sul secondo palo, sfera fuori di un soffio

59′ Ammonizione per Silvestro, fallo in ritardo ai danni di Crescenzi

56′ Traversone di Lischi dalla sinistra, Cerasani riesce a vincere un contrasto in area ma poi riemerge su di lui Favalli che allontana

50′ Il Montevarchi è passato ad una sorta di 4-1-4-1 molto a trazione anteriore

48′ Ammonito Cerasani, punito un intervento in ritardo su Frediani

46′ Cominciata la ripresa

Subito un doppio cambio nel Montevarchi. Fuori Nador e Chiti, dentro Silvestro e Rovaglia

Robur in vantaggio di due reti ed in controllo al termine della prima frazione, per effetto di due episodi clamorosamente favorevoli a distanza di pochi minuti. Prima Chiti svirgola la sfera consentendo a Paloschi di depositare a porta quasi sguarnita, poi Mazzini con una mancata presa regala a Buglio la possibilità di segnare a porta vuota

46′ Fine pt

45′ Un minuto di recupero

42′ Angolo calciato da Belloni, Paloschi spizza sul secondo palo dove Frediani viene anticipato sul più bello

39′ Cerasani sfonda sulla sinistra, cross rasoterra per Giordani che però non impatta

38′ Incursione di Raimo in area di rigore, sul più bello però il numero 2 sbaglia la scelta ricercando il destro anziché calciare in porta

34′ Leone serve Castorani al limite, tiro rasoterra che Mazzini stavolta blocca

32′ Ancora Frediani protagonista sulla linea di fondo, cross arretrato alla ricerca di Castorani molto preciso, ma la difesa montevarchina stavolta fa buona guardia

30′ Lancio in profondità alla ricerca di Belloni, pescato in offside

25′ Giocata di Frediani sull’out sinistro, scarico su Favalli che mette al centro una palla tesa, Paloschi colpisce di testa ma troppo debolmente

23′ Contropiede del Montevarchi, Kernezo innesca in profondità Biagi che da posizione defilata calcia verso lo specchio, Lanni blocca in due tempi evitando il corner

22′ Frediani recupera la sfera ai 20 metri e calcia senza pensarci troppo su, ancora un angolo guadagnato dalla Robur

21′ Punizione calciata da Frediani, Mazzini esce male e respinge sui piedi di Leone, tiro da fuori area deviato in corner

18′ Non demorde la formazione rossoblu, consapevole forse di aver fatto tutto da sola. Lischi da sinistra mette al centro, Lanni controlla

15′ Raddoppio della Robur! Altro incredibile errore rossoblu, stavolta di Mazzini, che va in presa alta ma non controlla la sfera, Buglio ci si avventa e calcia di prima gonfiando la rete

14′ Altra azione di marca rossoblu, ennesima sfuriata di Cerasani sull’out sinistro, Lanni con i pugni respinge lontano

11′ Spinge l’Aquila. Cross di Lischi da sinistra, Kernezo gira la sfera con la testa ma manda alto

7′ Ad un passo dal pari la formazione valdarnese. Biagi raccoglie una respinta della difesa e allarga al limite per Tozzuolo, che di prima calcia fortissimo colpendo la parte bassa della traversa. Secondo il direttore di gara la palla non ha varcato la linea di porta

5′ Il Montevarchi si riversa subito in avanti, Cerasani la mette in mezzo ma Riccardi fa buona guardia

2′ Robur subito avanti! Il cross di Favalli è svirgolato da Chiti, la sfera arriva ad un solo Paloschi che a tu per tu con Mazzini non può fallire

1′ Partiti

Robur con il completo bianco, Montevarchi che risponde con la maglia a scacchi rossoblu, calzoncini e calzettoni blu con richiami rossi

14.20 Squadre negli spogliatoi, a breve il fischio d’inizio

FORMAZIONE UFFICIALE MONTEVARCHI: un paio di variazioni rispetto all’undici atteso alla vigilia in casa rossoblu, c’è Kernezo in luogo di Jallow

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: in difesa c’è il ritorno di Crescenzi, in mezzo al campo quello di Buglio. Davanti Frediani e Belloni a supporto di Paloschi

La settimana che ha portato alla partita odierna con il Montevarchi verrà ricordata come quella in cui Luigi Silvestri ha salutato per la seconda volta in carriera la Robur. Una cessione pesante e sulla quale ancora permangono dubbi, non dissipati a dovere dal comunicato del Siena, che ha affibbiato al giocatore le responsabilità dell’addio. La società ha comunque garantito che provvederà alla sostituzione di quello che, fino ad oggi, è stato il miglior giocatore della rosa per rendimento.

Intanto, per la vicina trasferta nel Valdarno torna tra i convocati Crescenzi. Prima chiamata per l’ultimo arrivato Petrelli e fa parte dell’elenco anche Disanto, allenatosi a parte in settimana a causa di problemi fisici non specificati. Per la sua probabile sostituzione si fa largo il ritorno di Belloni sulla trequarti al fianco di Frediani e a supporto di Paloschi. A centrocampo, quindi, potrebbe essere l’occasione per rivedere dall’inizio Buglio. Ballottaggio in difesa tra Crescenzi e Motoc, tutto dipenderà dalle condizioni del primo.

Dopo la bella vittoria sul Gubbio, il Montevarchi è incappato in due sconfitte consecutive che l’hanno riportato al penultimo posto in classifica. Contro la capolista Reggiana, però, i rossoblu hanno ritrovato smalto e certezze per riprendere il cammino, nonostante il ko. In vista della gara odierna, mister Banchini sorride anche per il recupero di Giordani, arruolabile per partire dall’inizio al fianco di Jallow in avanti. Dal primo minuto anche il nuovo arrivato Silvestro, che si posizionerà sull’out destro facendo scalare Lischi a sinistra.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol