Milesi: “Ci abbiamo provato in tutti i modi, l’Imolese ci ha reso la vita dura”

Nel post-partita di Imolese-Siena ha parlato anche il difensore bianconero Luca Milesi, autore di un’altra prova positiva al centro. Di seguito le sue dichiarazioni:

Gara – “Eravamo venuti qua per giocarci l’intera posta, secondo me si è visto che siamo entrati per vincerla. È chiaro che in questo tipo di partite qualcosa si possa anche concedere, ma l’atteggiamento era quello per provare a portare a casa i tre punti. Ci abbiamo provato in tutti i modi, il bicchiere a mio avviso è mezzo pieno anche se in qualche ripartenza abbiamo rischiato. Abbiamo spinto tutti insieme con la voglia di vincere tutti insieme”.

Episodi – “Quella del possibile rigore è stata un’azione molto convulsa, non me la sento di sbilanciarmi nel dire se ci fosse o meno. Abbiamo guadagnato anche tante palle inattive, noi ce l’abbiamo messa tutta. Devo fare anche i complimenti all’Imolese perché hanno messo in campo tutte le armi per renderci la vita dura”.

Terzi – “Mi sto trovando molto bene, del resto Claudio ha fatto la Serie A fino all’anno scorso. Ma vorrei sottolineare che siamo un grande gruppo, in tutti i reparti. Non ci sono egoismi, se i risultati arrivano il merito è di tutta la squadra”.

Reggiana – “È uno scontro diretto. Sarà una partita bella da giocare, dovremo entrare in campo con questo spirito convinti di poter fare una grande partita”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol