Mignani: “Gran partita in tutti i sensi. Vorrei sottolineare i due minuti di Neglia”

A fine partita ha parlato in conferenza stampa Michele Mignani. Queste le sue dichiarazioni:

Il match – “Abbiamo fatto una bella partita sotto tutti gli aspetti. Siamo partiti bene, trovando un bel gol in ripartenza. E’ una squadra che è migliorata tanto sotto l’aspetto della personalità e può migliorare ancora nei suoi uomini che hanno più esperienza.

Neglia – “Vorrei sottolineare i due minuti di Neglia. Era tanto che non giocava, soffre per questa situazione ma gioisce quando c’è bisogno e fa due minuti alla morte. Sono i segnali più importanti per un allenatore”.

Viterbese – “Bisogna tenere conto dell’avversario, non puoi sempre fare quello che vuoi. Nel primo tempo alcune situazioni potevamo leggerle meglio, con meno verticalizzazioni e più possesso palla. Però non mi sembra di aver subito molto”.

Cartellini – “Non sono preoccupato per niente. I cartellini si possono prendere, se dovesse succedere di avere una squalifica, come nel caso di Bulevardi, abbiamo una rosa che ci permette di gestire al meglio queste situazioni. Stasera non avevamo cristiani, importantissimo per noi. Contiamo di riaverlo la prossima partita”.

Tifosi – “Mi auguro che la gente venga allo stadio per passione e non per obbligo. I ragazzi lo meritano. Salta all’occhio la classifica, ma lottano, combattono e sudano la maglia come vuole la gente” (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol