Mezzaroma non si è “piegato” si gioca alle 20.45

Nonostante le pressioni ricevute da tutto l’ambiente giallorosso, le radio romane, i siti romanisti e cosa più importante dai dirigenti della AS Roma il presidente Massimo Mezzaroma ha resistito e la partita si giocherà come previsto alle 20.45.
Ieri sera alle 21 da parte degli addetti alla società bianconera è stata rilevata la temperatura allo stadio ed era di -1.
Da parte dell’ambiente romanista è stata montata una tempesta in un bicchiere d’acqua perchè oggettivamente non c’è mai stato il rischio di rinvio della partita per le condizioni meteorologiche avverse, fa freddo, si prevede -2, ma quante volte si è giocato a queste temperature senza tutto questo clamore.
Intendiamoci non è che faccia piacere di febbraio giocare 3 partite di notte (Napoli, Roma e Catania), ma questo è il calcio moderno, che le società hanno voluto, compreso la Roma.
Una domanda viene spontanea, e se domani sera si fosse giocato con un'altra squadra sarebbe stato montato tutto questo casino?
Fonte: Fedelissimo online