Mezzaroma: “L’intera Italia tiferà Napoli, ma noi venderemo cara la pelle”

"In pochi tiferanno Siena". Questa la convinzione del presidente bianconero Mezzaroma all'antivigilia della semifinale di ritorno contro il Napoli. Il patron senese ha poi analizzato il momento della sua squadra, reduce dalla pesante sconfitta interna col Novara. "Il Siena arriva alla semifinale di Coppa Italia dopo una brutta sconfitta. Il secondo tempo contro il Novara è stato nettamente sottotono. E' stata una sconfitta bruciante", ha dichiarato Mezzaroma a 'Radio Crc'. "Sappiamo che mercoledì tutta Italia, e non solo i napoletani, tiferà per il Napoli". Il Siena infatti, raggiungendo l'eventuale finale, renderebbe vano il sesto posto altrimenti valevole l'Europa League: "Da ieri anche Inter e Roma saranno dalla parte del Napoli perchè la nostra non presenza in finale garantirebbe a loro l'Europa. In ogni caso mercoledì faremo la nostra partita e venderemo cara la pelle". "La qualificazione in Europa sarebbe come un debutto alla Scala – ha poi concluso Mezzaroma – sarebbe la coronazione di un sogno, un orgoglio immenso. Il Napoli mette paura in ogni singolo giocatore. Avere in rosa dei campioni come quelli azzurri permette di far girare la gara in ogni momento, di cambiare il risultato in ogni istante".

Fonte: goal.com