Mezzaroma: il campionato deve iniziare

“Abbiamo votato a favore dell’accordo perché rispettiamo l’attesa dei tanti tifosi che attendono l’inizio del campionato. Gli argomenti che hanno fatto saltare la firma non giustificano il rischio di uno sciopero. Si parla del contributo di solidarietà quando ancora non sappiamo se e come verrà applicato, aspettiamo di conoscere le decisioni finali del governo; se tutto rimanesse così come è stato prospettato nel decreto e i calciatori si rifiutassero di pagare la quota spettante il nostro voto cambierebbe, questo è sicuro. L’altro punto è l’art. 7 e qui c’è da chiamare in causa anche l’associazione calciatori che deve far capire ai calciatori quali e quante difficoltà incontrerebbe un allenatore nello svolgere il proprio lavoro”.

Fonte: Fedelissimo Online