MEZZAROMA E’ A SIENA. INCONTRO CON L’ADVISOR

Alla ricerca di una definizione della trattativa per la cessione delle azioni della Robur, la Banca Monte dei Paschi incontra oggi il costruttore romano Massimo Mezzaroma.

Ci sarà da limare la piccola differenza sull’importo della cessione e definire le modalità di pagamento dello stesso.

L’attuale presidente, sempre più deciso a cedere il proprio pacchetto azionario, ha rivisto la sua iniziale richiesta accettando, più o meno, l’offerta presentata da Mezzaroma.

Il più sembrerebbe fatto, ma ancora manca l’elemento più importante, la firma sul contratto di cessione.

L’incontro odierno deve essere letto in quest’ottica, anche se, per esperienze recenti, sarà opportuno attendere ulteriori sviluppi prima di dare per scontato il passaggio di proprietà.

Tutti gli elementi in nostro possesso portano verso un positivo esito della trattativa e ad ore ci potrebbe essere l’annuncio ufficiale ma, per scaramanzia, preferiamo aspettare con fiducia e senza creare/crearci false illusioni.

Massimo Mezzaroma sembrerebbe, da alcune indiscrezioni, fortemente motivato a portare a termine rapidamente l’operazione e, sempre voci a lui vicine, ci riportano di un programma a breve e lunga scadenza già studiato in molti particolari.

A questo punto, ricorrendo alle proverbiali e accertate risorse di pazienza insite nel DNA dei tifosi senesi, aspettiamo ancora qualche ora per sapere come finirà questa trattativa. (Nicnat)

Fonte: Fedelissimo Online